Una guida alla scoperta di Budapest

La splendida capitale dell’Ungheria nasce dall’unione di tre città: Buda, Pest e Obuda, unite da ben otto ponti, che continuano ad attrarre un gran numero di turisti. Simile per certi aspetti alla capitale francese, è definita la “Parigi dell’Est” sia perchè la città è attraversata da un fiume, costeggiato da antichi castelli e affascinanti palazzi, sia per la presenza di una collina (simile a Montmartre), che offre una veduta di Budapest da mozzare il fiato. Ma quali sono i posti da visitare e le cose da fare se siete in viaggio nella bella capitale ungherese? Eccone una lista:

1. il magnifico Castello di Buda, dove si rifugiarono gli abitanti di Pest in seguito agli insistenti attacchi dei mongoli. Distrutta e trasformata prima dai turchi nel Cinquecento e poi durante la Seconda guerra mondiale, il Castello d Buda è certamente uno dei simboli storici della città;

2. imperdibile anche la parte innovativa e creativa di Budapest, quella Pest raccolta tutta attorno al Castello. Tra i palazzi da vedere: il il Palazzo del Parlamento,  il Museo etnografico, il Duomo di Santo Stefano, la Grande Sinagoga e la Casa del Terrore, che fu impiegata dai nazisti e dai comunisti come luogo di tortura;

3. per gli amanti della cultura, da non perdere il Museo di Belle Arti, che ospita le opere di grandi artisti quali Giotto, Raffaello, Goya, Renoir, Monet, Manet, Degas, Piacsso, solo per citarne alcuni;

4. il Parco delle Statue, che è una sorta di parco della memoria, poichè vi sono raggruppate tutte le statue fatte erigere durante il regime comunista;

5. imperdibile anche un’esperienza di relax nei rinomati bagni termali di Budapest, che proseguono la lunga tradizione avviata dai romani, che nella capitale ungherese istituirono le grandiose terme di “Aqiuncum” , di cui ancora oggi sono visibili i resti ad Obuda;

6. tra le 22 sinagoghe oggi attive a Budapest, non potete non visitare la Grande Sinagoga, costruita nel 1859 e la più grande d’Europa;

7. stupenda e rilassante, l’isola di Margherita, al centro del Danubio e ricca di parchi, giardini, terme e luoghi ideali in cui fare sport;

8. il piatto tipico per eccellenza della città ungherese è il goluash, che non segue una precisa ricetta, in quanto ne esistono diverse varianti.  Gli ingredienti che, in ogni caso, non possono mancare sono: la carne, le patate, il pepe e la paprika;

9. se, invece, desiderate dedivarvi allo shopping, Budapest è il luogo ideale, poichè ricca di grandi centri commerciali; più artistica è, invece, Pest, dove si trovano soprattutto negozi di designer e creativi;

10. a Budapest il divertimento è assicurato anche di notte. La città, infatti, pullula di pub e bar; assolutamente da non perdere, oltre ad un rilassante bagno turco notturno, un giro nei “pub in rovina”, distribuiti nei cortili delle vecchie fabbriche abbandonate.

Rispondi