Laghi di Plitvice, il paradiso acquatico della Croazia

 

“Domenica ti porterò sul lago, vedrai sarà pià dolce dirsi ti amo, faremo un giro in barca, possiamo anche pescare e fingere di essere sul mare”….beh se Fabio Concato avesse presto come spunto la Croazia chissà quale dei tanti laghi avrebbe scelto come protagonisti della sua “Domenica bestiale”. Perchè in Croazia di laghi ce ne sono davvero tanti, c’è addirittura un parco a loro dedicati: il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice.

Laghi di Plitvice

Un luogo suggestivo, surreale, che si trova nel complesso montuoso di Lička Plješivica, e che è composto da 16 laghi alimentati dai fiumi Bijela Rijeka e Crna Rijeka, da sorgenti sotterranee e da cascate, che confluiscono nel fiume Korana.

Laghi di Plitvice

Il posto si può visitare passeggiando tra i sentieri e nei 18 chilometri di passerelle, in battello, in canoa, in barca, in bicicletta o sul trenino elettrico. Non sono solo i laghi ad attirare l’attenzione e la meraviglia, ma tutto il contesto fatto di acque cristalline, di boschi di faggio, pino ed abete, di numerose grotte, di colori e profumi. Non a caso i Laghi di Plitvice fanno parte della prestigiosa lista di Patrimonio Mondiale delle “10 cascate più belle del mondo”.

Laghi di Plitvice

Il territorio si suddivide in due parti: una superiore ed una inferiore Gornja jezera, sono i laghi superiori mentre Donja jezera sono quelli inferiori. I laghi superiori si trovano in una valle dolomitica in un contesto davvero spettacolare dove le cascate sembrano rinocorrersi, le foreste sembrano voler proteggere ed abbracciare questa zona così bella, nella parte inferiore ci sono i laghi più piccoli.

Laghi di Plitvice

Passeggiando tra i vari sentieri si possono incrociare gli abitanti della zona: ben 157 specie di uccelli, tantissime specie di mammiferi, ben 20 tipi di pipistrelli, 321 specie di farfalle e caprioli, orsi bruno, linci, cinghiali, lupi. E poi di tanto in tanto, si può sostare in uno dei tanti punti di ristoro di cui la zona è costellata.

Laghi di Plitvice

Trascorrere una vacanza in questo luogo significa riscoprire la maestosità della natura, entrarci dentro e respirarla tutta. La Croazia è “a due passi” dall’Italia, la cucina è ottima e le città dove arte e cultura “la fanno da padrona” non mancano di certo.

Rispondi