Marsiglia, tutto il fascino della Francia

 

Una vacanza nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra nella vivace Marsiglia, una città che ha tanto da offrire al turista. Arte, cultura, tradizione e quella laboriosità tipica dei luoghi portuali. Ventisei secoli portati benissimo che consentono al suo visitatore di ripercorrere le tappe della sua storia attraverso le tantissime testimonianze che vanno dalle origini greche e romane, medievali, fino al XXI secolo. Uno sfoggio di edifici risalenti al Seicento e all’Ottocento, musei, monumenti.

Marsiglia

La riscoperta del passato di Marsiglia può iniziare da Notre Dame de La Garde realizzata in stile romanico – bizantino con cupole, policromia delle pietre, ori, mosaici e può proseguire attraverso la scoperta del Centro Storico della città che si trova sulla riva nord del Vecchio Porto sulle collinette: Saint-Laurent, Les Moulins e Les Carmes. Il cuore del centro storico si chiama “Panier”. Il quartiere più antico della Francia, costellato di lastre in lava smaltata, può essere visitato anche seguendo il tracciato rosso segnato a terra.

calanques a Cassis-Marsiglia

Altra fondamentale tappa a Marsiglia è il pittoresco Vieux Port, il Vecchio Porto della città. Se si vuole, si può raggiungere con il battello l’Il d’If, l’isola nella quale il Conte di Montecristo fu prigioniero, secondo i racconti di Dumas.

Marsiglia

E poi la famosissima Canebière la via principale della città, una strada che è un pò l’anima di Marsiglia e nella quale, tra le altre cose, si possono visitare il Museo della Marina e il Museo della Moda che ammalierà fashioniste e non con i suoi capi di abbiglamento, oltre 2000, che vanno dai primi del 900 alla fine del secolo; e ancora la Nouvelle Major, la cattedrale, costruita sui resti di una chiesa dell’XI secolo, la Vieille Charitè con i suoi Musei di Archeologia Mediterranea e di Arti Africane. E il Musèèe de Beaux Arts.

Porto Vercchio Marsiglia

Ricordatevi di acquistare il souvenir della città che qui a Marsiglia è rappresentato da i Santons, statuine miniature che rappresentano figure di popolani che indossano i tipici abiti della Provenza e che si diceva fossero protettori della casa.

Nei pressi di Marsiglia è meritevole di visita la cittadina turistica di Cassis con le sue meravigliose calanques che scendono a picco sul mare e poi Tolone dove si può visitare la Cattedrale di Ste-Marie-Majeure e la Tour Royale.

Rispondi