Spiaggia a Parigi d’Estate

L’intramontabile fascino di Parigi è una delle certezze del turismo internazionale. D’estate la città esplode di colori ed è infatti molto importante per l’amministrazione francese fornire a tutti i turisti un parterre all’altezza di attività da seguire per tutta la stagione.

Tra le idee che da sempre contraddistinguono la città parigina, la valorizzazione del lungo Senna è una delle più originali. E’ infatti ormai una tradizione conclamata quella che vede l’allestimento sulle banchine del famoso fiume che taglia in due la città di spiagge attrezzate per cittadini e turisti.

Questo tipo di strutture consentono di fuggire dal caldo afoso dell’estate (anche se Parigi si mantiene su temperature più basse della media italiana), e di fruire del corso d’acqua come fosse un luogo ancora non urbanizzato.

La cosa bella di iniziative come queste è che valorizzano l’ambiente urbano restituendolo ai cittadini e dando cosi respiro alla triste svalutazione dei centri storici europei, che vedono ormai un sovraffollamento di turisti a discapito dei cittadini, residenti ormai per la maggior parte nelle (brutte) periferie tutte uguali.

Ovviamente, cosi come ha fatto anche Londra, questo tipo di iniziative deve essere accompagnato da una serie di attività collaterali, tra le prime anche la bonifica delle acque e l’utilizzo della superficie navigabile a scopi di trasporto pubblico.
Siamo sicuri che, magari approfittando di una delle tante offerte Zoover, Expedia, Venere o Booking sarà un’ottima occasione godere di questi piacere estivi in città.

Rispondi