San Sebastian, l’affascinante gioiello della Spagna del Nord

Gioiellino custodito nella Spagna del Nord, San Sebastian è una meravigliosa cittadina della regione dei Paesi Baschi, lambita dalle splendide acque del Mar Cantabrico.

Ciò che più di ogni altra cosa ha reso rinomata San Sebastian è il suo affascinante lungomare (noto come Paseo de la Concha), luogo di romantiche passeggiate e di tanto ricercati momenti di relax, che si estende lungo la Baia della Concha.

La città spagnola è, inoltre, punteggiata da numerosi interessanti palazzi costruiti in stile Art Nouveau, lo stile artistico che animava l’Europa nei primi del Novecento, quando la regina Isabella II di Spagna stabilì la sua residenza estiva nella cittadina basca, portando al suo seguito gli aristocratici del tempo.

Altrettanto affascinante è la parte vecchia della città, che si sviluppa intorno a Plaza de la Constituciòn, dove in passato avevano luogo le celebri corride spagnole, e che oggi ospita splendidi edifici e particolari chiese in stile gotico, l’interessante Museo di San Telmo, dov’è raccontata la cultura basca.

Attrattiva per i tanto turisti che scelgono San Sebastian per le loro vacanze, sono i numerosi e ben noti eventi dei Paesi Baschi che la città ospita, quali il Festival jazz d’Europa, che si tiene nel mese di agosto; il Festival Cinematografico, che si svolge a settembre; la Tamborrada, la caratteristica e folcloristica festa in onore del santo patrono della cittadina, durante la quale i tamburellisti della città affollano le strade seguiti da un corteo di cavalieri a cavallo e di persone vestite da soldati e da cuochi.

Ad allietare il soggiorno nella cittadina basca, l’ottima cucina a base di pesce e le tradizionali tabas bianche.

Rispondi