A Lecce una mostra dedicata a Carmelo Bene

Nella sala principale del Museo Sigismondo Castromediano in viale Gallipoli andranno in scena i costumi di cinque spettacoli teatrali inscenati da Carmelo Bene: Pinocchio, Otello, Macbeth, Hamlet suite, Hommelette for Hamlet. I costumi sono stati pensati dallo stesso Bene e da Gino Marotta e sono stati realizzati dalla ben nota sartoria teatrale Piero Farani di Roma.

La mostra, che rientra nell’ambito del Festival Carmelo Bene, patrocinato dalla Provincia di Lecce, edaè stato curata dalla costumista tarantina Antonella Cannarozzi (l’unica candidata italiana agli Oscar del 2011), dal direttore del Museo Sigismondo Castromediano, Antonio Cassiano, e dallo storico dell’arte Brizia Minerva. Fondamentale, inoltre, sono stati l’aiuto della figlia di Carmelo Bene, Salomè, e di Raffaella Baracchi Bene, compagna e moglie dell’artista dal 1988 al 1994.

Rispondi