Cosa vedere a Torre dell’Orso, nel Salento

Per chi approda in Salento (qui delle offerte last minute) ci sono delle tappe obbligatorie, specialmente se si vogliono scoprire quelle che sono le meraviglie di questa terra. Ecco perché oggi siamo qui a parlarvi di Torre dell’Orso, una delle zone più belle della penisola salentina, nonché una delle più amate da turisti e gente del posto.

Volendo scoprirne le bellezze, iniziamo con il dire che si tratta di una località balneare salentina e che è una marina di Melendugno, paese nella provincia di Lecce.

Quello che colpisce subito di questa località è il mare e la spiaggia color argento con sabbia molto fine. Va da sé che anche il mare fa la sua parte ed è talmente bello che per molti anni ha vinto la bandiera blu di Legambiente, che ne sancisce la pulizia e la trasparenza. Acque cristalline, quasi caraibiche, spiaggia sottile e sole: cosa si può volere di più dalla vita?

Per chi arriva in Salento questo è un lido felice dove trascorrere qualche giorno di ferie all’insegna del relax e, perché no, anche del divertimento, ma prima di entrare nel vivo del discorso e di mostrarne le potenzialità, facciamo un breve excursus di carattere storico, per inquadrare bene Torre dell’Orso.

Iniziamo, quindi, a spiegare il perché del nome della località. La torre citata era presente sulla costa, proprio nella zona in questione, e, nel XVI secolo assunse un ruolo di strategica importanza per la difesa del territorio contro le incursioni turche. Da qui si avvistavano le navi e si cercava di prendere provvedimenti. Per quel che concerne, invece, l’orso citato, c’è chi dice sia un chiaro riferimento non all’animale polare, bensì alla foca monaca e c’è chi, d’altra parte, dice che si può ricondurre il tutto al cognome del proprietario di quell’agro che, per l’appunto, era Urso. Ma non ci sono solo queste due spiegazioni: c’è anche chi parla di una Torre di Sant’Orsola che poi si sarebbe trasformata in Torre dell’Orso e questa tesi è suffragata dall’antica usanza di dare alle torri i nomi dei santi, in segno di buon auspicio. Infine, c’è chi vede il profilo di un orso in una delle rocce del litorale e connette questo al nome.
Naturalmente noi non sappiamo quale sia la versione giusta del nome, ma ognuna di queste ipotesi ci sembra affascinante allo stesso modo.

Veniamo, però, al dunque e cerchiamo di delineare il quadro completo delle mille bellezze che rendono ricca la zona. Diciamo subito che Torre dell’Orso è una bella spiaggia di circa 800 metri che viene racchiusa da due alte scogliere. Quello che caratterizza la zona sono le dune basse e la pineta che, però, è stata piantata dall’uomo e non è spontanea. In epoca fascista, infatti, per bonificare le zone paludose si piantavano delle pinete e così è accaduto anche qui.

La zona nei pressi della scogliera che si trova a sud è famosa per la presenza di una grotta nella quale sono stati ritrovati degli antichissimi graffiti: questo testimonia che Torre dell’Orso ha origini molto remote. Stiamo parlando della Grotta di San Cristoforo che è una delle grotte più interessanti del Salento. Sempre nella zona a sud della baia di Torre dell’Orso si trovano quelle che sono il simbolo del posto: due enormi faraglioni si ergono in mare e si lasciano ammirare.

Essendo imponenti e praticamente uguali vengono chiamate Le Sorelle e sono una delle meraviglie della zona. Anche in questo caso c’è una bella legenda che vale la pena raccontare per tutti coloro che amano sentire queste storie per conoscere al meglio un posto. Si narra di due sorelle che un giorno decisero di spezzare la routine quotidiana andando al mare.

Le2sorelleTorredellorso

Le 2 Sorelle – Foto di Carmelo Ranieri per Nelsalento

 

Giunte nei pressi della baia di Torre dell’Orso si tuffarono da una rupe, ma si scatenò una tempesta che non le fece più tornare a riva e loro morirono. Ma a questo punto intervennero gli dei che vollero rendere loro omaggio tramutandole in due meravigliosi faraglioni.

Ma Torre dell’Orso è anche delle meravigliose calette da scoprire: un paradiso per chi ama sia le lunghe distese di sabbia e anche per coloro che amano gli scogli. Qui c’è tutto e anche di più e possiamo dire con assoluta certezza che si tratta di uno dei posti più belli del Salento.

Gli stabilimenti balneari che si trovano in zona sono diversi, tutti attrezzati e ben strutturati, in modo da offrire al turista tutto quello che desidera. Tra questi si devono di certo menzionare Lido Costa d’Oriente, Lido Orsetta e Lido La Sorgente, che sono tra i più belli e frequentati.

E la sera cosa si fa a Torre dell’Orso? Prima di segnalare qualsiasi cosa è d’obbligo ricordare che questa zona del Salento è piena di movida a qualsiasi ora del giorno e questo rende Torre dell’Orso e località limitrofe una meta da giovani. Qui ci si diverte e si vive qualche giorno di completa spensieratezza. Del resto è proprio quello che si vuole in vacanza, no? Le spiagge che abbiamo citato sono molto frequentate, sia di giorno che di notte, quando si organizzano feste in riva al mare che fanno registrare un ottimo successo. Per chi vuole spostarsi un po’, segnaliamo la vicina Torre Sant’Andrea, famosa per il mare a dir poco meraviglioso e per il famosissimo Babilonia, locale molto alla moda e sede di innumerevoli concerti.

Vicino a Torre dell’Orso c’è anche la bellissima Otranto e dobbiamo segnalare che non dista moltissimo da Lecce, perla del Barocco e capoluogo di provincia.

Chi arriva in zona trova un mare stupendo, delle spiagge meravigliose e tanto buon cibo. La tradizione salentina, infatti, è ricca di squisitezze, di mare e non solo, che vanno gustate e che vanno amate. Scoprire le bontà di questa terra assieme ai posti più belli che può offrire è un’esperienza indimenticabile, da portare per sempre nel cuore e nei ricordi.

Per chi vuole visitare Torre dell’Orso e alloggiarvici, dobbiamo dire che qui si trova ogni tipo di soluzione alloggiativa, per tutte le tasche e questo è, senza dubbio alcuno, un punto a suo vantaggio, dato che anche i più giovani possono trovare il loro posto al sole. Per chi ama i villaggi turistici si segnala il The Village salento (www.thevillagesalento.com) tra i più attrezzati e rinomati nella zona di Torre dell’Orso mentre chi preferisce la soluzione b&b può consultare il sito bbsalento.com

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Rispondi